Categorie
NEWS

MIRALAGO D’INVERNO – IL MASSICCIO DEL MATESE

Landscape and Architecture   gianfrancocarozza.it/

Il massiccio del Matese è un parco regionale e si estende tra il Molise e la Campania sull’appennino italiano, comprende quattro provincie (Caserta, Benevento, Isernia e Campobasso).

La cima più alta si trova in Molise ed è monte Miletto  2050, seguono la Gallinola 1923, il monte Mutria 1823, il monte Erbano 1385.

Punti di interesse oltre ai borghi medioevali sono: Lago del Matese di origine glaciale carsica, due laghi artificiali (di Gallo Matese e di Letino, formato dalla diga sul fiume Lete) e gli impianti sciistici di Campitello Matese (CB) e di Bocca della Selva (BN).

 

Lago del Matese (Miralago) Credit to Gianfranco Carozza

 

Categorie
NEWS

DAI LONGOBARDI AI BORBONE

CASERTA – In epoca medioevale il centro di Caserta era l’attuale Casertavecchia, posta a 401 metri di altezza. Importante centro vescovile, con un Palazzo del Vescovo. I Longobardi esercitavano il potere per mezzo dei Ducati: uno di questi fu il ducato di Benevento, a cui Casa Hirta fu incorporata nell’848 circa.

Re Carlo III di Borbone, penso’ di costruire la reggia borbonica, a partire dal 1750. Il parco della Reggia Vanvitelliana, oggi uno dei più grandi parchi urbani del mondo con una lunghezza di 2,5 km. Un Parco pieno di fontane scenografiche, cascate, laghi, immensi prati, boschi fitti.

Credit to Gianfranco Carozza