CASERTA – In epoca medioevale il centro di Caserta era l’attuale Casertavecchia, posta a 401 metri di altezza. Importante centro vescovile, con un Palazzo del Vescovo. I Longobardi esercitavano il potere per mezzo dei Ducati: uno di questi fu il ducato di Benevento, a cui Casa Hirta fu incorporata nell’848 circa.

Re Carlo III di Borbone, penso’ di costruire la reggia borbonica, a partire dal 1750. Il parco della Reggia Vanvitelliana, oggi uno dei più grandi parchi urbani del mondo con una lunghezza di 2,5 km. Un Parco pieno di fontane scenografiche, cascate, laghi, immensi prati, boschi fitti.

Credit to Gianfranco Carozza